Bruno Giordano: «Sì all’ “usato sicuro”, ma sono i campioni che ti fanno vincere»

Ormai il calcio italiano perde pezzi giorno dopo giorno. Ci volevamo godere ancora il difensore più forte al mondo ed invece ieri il Milan ha ceduto ufficialmente Thiago Silva al Psg. Psg che si era già preso il nostro  Lavezzi ed è ad un passo da Ibrahimovic. Inseriamoci dentro pure Verratti e si capisce come i soldi degli sceicchi ormai comandano il calcio. Fortunatamente per il momento Cavani il Napoli se lo tiene stretto. Sicuramente se dovesse fare una altra stagione ad alti livelli arriverà qualche paperone e se lo porterà via.  La cosa importante è che il Matador si dedichi anima e corpo alla causa azzurra in modo tale da dare tante soddisfazioni alla tifoseria partenopea. Si deve approfittare di questo indebolimento generale delle dirette  concorrenti per cercare di vincere lo scudetto. Sì perché i rossoneri faranno ben poco in campionato, l’Inter  non ha un campione, la Roma neanche se non Totti. La Juve è sempre forte ma ha la Champions. Quindi, gli  azzurri possono piazzare il colpo vincente. A patto che De Laurentiis riesca a rinforzare la rosa nel migliore dei modi. Non ci vuole tanto, servono pochi elementi ma buoni. Sarebbe importante che Mazzarri allenasse  i rinforzi già a Dimaro. Magari nell’ultima settimana prima che si torna a Castelvolturno. Non dimentichiamo che il Napoli, rispetto alle altre squadre, dovrà subito andare in campo per la Supercoppa  contro la Juventus e quindi la squadra deve essere al top per l’11 agosto. E meno male che non si devono  giocare i preliminari di Europa League. Conosciamo il tecnico toscano, ha bisogno di tempo prima di inserire  nella sua squadra un nuovo arrivato. Adesso, poi, che sta cambiando il modulo, l’integrazione degli altri  risulta ancora più difficile.  Ho letto che si è ad un passo da Behrami e Gamberini. Ad inizio estate si  facevano altri nomi, quelli dei top player che guadagnano tanto nei club di appartenenza. Secondo me è  stato inutile far uscire certe notizie, si sapeva che non sarebbero mai arrivati. De Laurentiis fa bene a stare attento al fair play finanziario ma Platini dovrebbe mettere un freno anche agli altri club europei. Vedi il  Psg. Altrimenti non c’è partita. Tornando al mercato del Napoli, posso dire che con l’usato sicuro si possono fare grandi cose ma non il definitivo salto di qualità. Sono i campioni che ti fanno vincere. Servono gli uomini che nel momento di difficoltà ti fanno la differenza. Sia in attacco che in difesa. Ma soprattutto a  centrocampo. Behrami ha fatto bene alla Fiorentina. Ha molta esperienza internazionale e poi ha le  caratteristiche che piacciono a Mazzarri. Senza dimenticare che può fare pure l’esterno. Gamberini è molto esperto, alla Fiorentina è considerato un leader. Ha bisogno di nuovi stimoli dopo aver fatto pure il capitano  con i viola. Lo vedo bene da centrale ma non a destra come vice Campagnaro. Mazzarri però sa bene come vanno certe cose e quindi se ha dato il placet per acquistarlo, significa che si fida delle sue qualità.  Sappiamo bene che manca altro nel Napoli. Sicuramente un esterno di fascia sinistra, visto che c’è solo Dossena e anche un attaccante che dovrebbe far tirare un po’ il fiato a Cavani. Il mercato è ancora lungo,  fino al 31 agosto potrà succedere di tutto. Speriamo solo in entrata…

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.