Buffon spiega la gaffe col tifoso cinese: “Volevo solo creare empatia, c’è tanta intolleranza”

"È una battuta che rifarei''

La redazione de Le Iene ha raggiunto Gianluigi Buffon per parlare della gaffe commessa dal portiere della Juventus nel post-gara di San Siro, quando si è reso protagonista di un contestato siparietto con un tifoso cinese: “È una battuta che rifarei. Era una domanda simpatica per creare empatia. A San Siro ci sono sempre un sacco di tifosi cinesi; quella sera lui era da solo e in un angolino. Per farlo sentire a proprio agio, ho cercato di interagire con lui facendo un paio di autografi e parlandoci. Ho voluto lanciare un segnale in un momento in cui, soprattutto in Italia, c’è tanta intolleranza. Ho voluto spaccare questo muro, tant’è che l’ho pure accarezzato. Chiedo scusa se qualcuno si è sentito offeso”.

La Juve di Sarri non convince. Non era meglio tenersi Allegri?
“Per cambiare pelle era necessario affrontare un processo diverso e ci vuole tempo. Era giusto provare qualcosa di diverso per raggiungere i risultati”.

Chi, tra Inter e Lazio, è più pericolosa nella lotta Scudetto?
“Se l’Inter dovesse andare ancora avanti in Europa League, probabilmente direi Lazio: giocando solo di domenica, potrebbe fare più paura”

Conte si è comportato male andando al’Inter?
“Antonio è un grande amico, è stato il mio capitano e si è guadagnato il diritto di fare qualsiasi scelta. Io gli voglio bene”.

Guardiola sarà il prossimo allenatore della Juventus?
“Io spero resti Sarri, perché vorrà dire che avremo vinto qualcosa”.

Fino a quando giocherai?
“Non lo so, giocherò fino a giugno, poi vediamo “

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.