Cagliari-Lazio 0-3: gli uomini di Reja cinici e spietati

Nel posticipo del “Sant’Elia” i biancocelesti  hanno vinto per 3-0 dimostrandosi cinici e spietati al tempo stesso. Dopo un inizio a favore dell’undici sardo, la Lazio si organizza meglio a livello difensivo e nel finale si scatena. Vantaggio con Lulic, scambio tra Cissè e il giocatore serbo che con un tiro a giro supera Agazzi. Il raddoppio nasce sempre dai piedi del giocatore francese che con uno splendido cross mette in condizione Klose di segnare di testa. Nella ripresa il Cagliari prova a reagire con Ibarbo e Thiago Ribeiro ma in entrambe le circostanze Marchetti controlla senza difficoltà. Il terzo gol è siglato da Tommaso Rocchi che con questa marcatura arriva a quota 100 con la maglia biancoceleste. Al fischio finale molta rabbia per i padroni di casa apparsi poco lucidi e i due attaccanti non si sono proposti ai loro compagni, mentre per la squadra di Reja tanti segnali positivi dalla difesa fino ad arrivare all’attacco e il secondo posto in classifica in compagnia dell’Udinese è davvero meritato.

Alessandro Sacco

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.