Cagliari-Milan si giocherà a Is Arenas. Cellino: “Ritrovo speranza nell’Italia”

Il Tar ha accolto il ricorso presentato d'urgenza dal Cagliari contro la decisione della Lega di far giocare la partita domenica a Torino

Nel silenzio, ecco il botto. Il Cagliari Calcio annuncia che il ricorso d’urgenza al Tar contro la nota delle Prefettura, che dichiarava inadatto Is Arenas, è stato accolto. A questo punto, il sindaco di Quartu Contini potrebbe firmare per l’apertura, almeno parziale, dell’impianto quartese, che così domenica pomeriggio potrebbe ospitare la gara con i rossoneri. “Finalmente ritrovo speranza nell’ Italia. Questa sentenza fa giustizia“. così Massimo Cellino, presidente del Cagliari, commenta commosso all’Ansa la decisione del Tar. “Quello che è successo quest’anno per il nostro impianto è incredibile – aggiunge Cellino – speriamo ora sia finita”.

 L’iter — Il Presidente della Lega Maurizio Beretta aveva deciso ieri di far svolgere la partita a Torino dopo aver preso atto delle note con le quali il Prefetto di Cagliari “ha ritenuto che lo stadio Is Arenas non fosse in grado di supportare l’incontro per il prevedibile, consistente afflusso di spettatori appartenenti a tifoserie storicamente contrapposte”. Il Presidente ha ricevuto la comunicazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che, “ribadito che lo stadio Is Arenas di Quartu S.Elena è stato dichiarato a norma con Determinazione n. 42/2012 , ha attribuito alla gara in oggetto l’indice di rischio intermedio 2”. All’Osservatorio ha risposto il Prefetto che ha ritenuto lo stadio Is Arenas inidoneo a supportare lo svolgimento della partita in oggetto per motivi di ordine e sicurezza pubblica connessi alla situazione strutturale dell’impianto. Il Presidente della Lega ha quindi disposto che la gara Cagliari-Milan si disputi in campo neutro, all’Olimpico di Torino. Poche ore fa, infine, la decisione del Cagliari di presentare ricorso d’urgenza al Tar. Ricorso accolto.

Fonte: gazzetta.it

La Redazione

P.S.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.