Caiazza: “C’è un altro Napoli per l’Europa League”

Mazzarri utilizzerà ancora pochi titolari contro il Viktoria Plzen, ma Cavani vorrà esserci ancora

Ritorna l’Europa, ritornano i doppi impegni settimanali. Da oggi il Napoli non potrà preparare più la sfida di campionato con la settimana tipo ma dovrà pensare anche gli impegni della competizione internazionale. Giovedì, infatti, al San Paolo arriva il Viktoria Plzen. Si giocherà la gara d’andata dei sedicesimi di finale di Coppa Uefa. Gli azzurri non hanno alcuna intenzione di snobbare questo trofeo, sarebbe importante poter arrivare il più lontano possibile. Al tempo stesso, però, Mazzarri non può permettersi il lusso di schierare sempre i cosiddetti titolari. Altrimenti si rischia di arrivare alla domenica stanchissimi. Soprattutto quando si va in trasferta e si torna solo il venerdì.  Ecco, quindi, che dovrà andare in scena il cosiddetto Napoli2. Il tecnico toscano, nel mercato di gennaio, è stato accontentato ancora di più nei doppi ruoli e quindi potrà scegliere il migliore undici da mandare in campo contro i cechi. Va, però, evitato il turn over eccessivo perché già nella fase a gironi si è pagato dazio. Serve un cambiamento intelligente in modo tale da non schierare troppi uomini che di solito stanno in panchina. Vale la pena utilizzare una squadra equilibrata in modo tale che, se le cose dovessero andare bene, si potrà cambiare nella ripresa.
DIFESA. Partiamo dai pali. De Sanctis dovrebbe riprendersi il posto fisso anche in Europa dopo che nella prima fase il titolare era stato Rosati. Il secondo portiere era stato  troppe volte incerto permettendo agli avversari di segnare. Non ultimo contro il Psv al San Paolo. Davanti a SuperMorgan dovrebbero esserci Grava a destra, Britos al centro e Gamberini a sinistra. Nel  mercato di riparazione è arrivato l’esperto Rolando che aspetta il suo momento per esordire. Il portoghese potrebbe essere  utilizzato a gara in corso per testarlo anche dal punto di vista fisico. Cannavaro e Campagnaro, dunque, si accomoderebbero in  panchina.
CENTROCAMPO.  Con Behrami fuori uso, ci sarà spazio per Donadel. L’ex viola è diventato l’intoccabile dell’Europa League mentre in campionato resta a guardare. Il compagno di reparto sarà Dzemaili. Lo svizzero è più fresco rispetto ad Inler poiché all’Olimpico non c’era perché squalificato. Dovrà essere lui la mente del Napoli e servirebbe una buona prestazione come a Parma. Sulle corsie esterne ci sarà la possibilità di rivedere sulla destra Maggio. L’esterno vicentino ha bisogno di ritrovare i minuti nelle gambe perché è fermo ormai da due turni per un infortunio alla mano. Con il nuovo tutore non dovrebbe avere problemi e quindi potrebbe dividersi un tempo con Mesto. A sinistra ci sarà Zuniga. Armero, infatti, non potrà essere impiegato in campo internazionale poiché ha già giocato con l’Udinese nella stessa competizione.
ATTACCO. Insigne, per il momento, è l’unico del reparto offensivo che sarà schierato dal primo minuto. Così come nella fase a gironi, Lorenzinho dovrà sfruttare le sue chance in campo europeo. Per gli altri due posti c’è un ballottaggio. Cavani, che ha intenzione di non perdersi neanche un’occasione per rimpinguare ancora di più la classifica cannonieri, se la dovrà vedere con Calaiò. L’ex senese è desideroso di vivere le emozioni europee ma potrebbe sostituire proprio il Matador nella ripresa. Hamsik, invece, è in lotta con El Kaddouri. Il giovanotto si è comportato bene con la Lazio, ha dimostrato personalità e quindi potrebbe far riposare un tempo Marekiaro. Le scelte, comunque, Mazzarri le farà solo nella rifinitura di mercoledì ma a grandi linee la formazione non dovrebbe cambiare di molto.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.