Calcio e Finanza – Juventus, conti in rosso anche nel 2020

Calcio e Finanza – Juventus, conti in rosso anche nel 2020

Almeno per ora Exor, la holding della famiglia Agnelli che detiene il 63,77% del capitale della Juventus, si aspetta che il club bianconero possa chiudere in rosso anche l’esercizio 2019-2020 (per il 2018-2019 l’attesa è di una perdita di circa 39 milioni).

E’ quanto riportato nel documento sulla relazione semestrale della holding nel paragrafo dedicato all’andamento economico della Juventus, che al 30 giugno 2019 presentava un patrimonio netto positivo per 32 milioni di euro, un debito finanziario lordo di 473 milioni e una liquidità in cassa per circa 10 milioni.

«Nella seconda metà del 2019», si legge nel documento di Exor in relazione all’outlook 2019 della Juventus, «si concluderà la prima fase della campagna trasferimenti 2019/2020 e la stagione si aprirà in particolare con la fase a gironi della UEFA Champions League; il cui risultato potrebbe influenzare in modo significativo la performance economica per l’esercizio 2019-2020, che attualmente dovrebbe chiudere con una perdita».

Gli amministratori di Exor (tra i quali figura come consigliere anche il presidente della Juventus, Andrea Agnelli) precisano dunque che tale previsione è basata sui dati disponibili «attualmente».

L’andamento economico e il risultato di bilancio potrebbero infatti essere influenzati positivamente anche da eventuali nuovi contratti di sponsorizzazione che il club bianconero potrebbe siglare (o rinnovare) nei prossimi mesi oltre che dalle eventuali cessioni con plusvalenze che potrebbero essere realizzate nella finestra di mercato di gennaio o prima del 30 giugno 2020.

In questo senso il possibile adeguamento del contratto di sponsorizzazione con il brand Jeep (gruppo FCA) potrebbe aiutare la Juventus ad aumentare in modo importante i ricavi, andando così a compensare l’aumento del costo della rosa registrato alla chiusura della prima fase della campagna trasferimenti 2019-2020 (CLICCA QUI PER L’ANALISI DI CALCIO E FINANZA).

Secondo quanto appreso da Calcio e Finanza da fonti finanziarie i colloqui tra FCA (anch’essa controllata da Exor) e Juventus per ragionare sul rinnovo della sponsorizzazione sono stati effettivamente avviati.

Secondo le indiscrezioni riportate domenica 8 settembre da Tuttosport, FCA e Juventus sarebbero prossime a chiudere un accordo che garantirebbe ai bianconeri 50 milioni di euro a stagione rispetto ai 17 milioni (più bonus) dell’accordo al momento in vigore e la cui scadenza naturale e fissata al 30 giugno 2021.


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google