Caliendo: “Lo scambio Insigne-Icardi non è un’operazione da ultimi giorni di mercato”

"Non investirei la cifra incassata dalla cessione di Higuain per prendere Icardi"

Lo storico procuratore Antonio Caliendo è intervenuto ai microfoni di Radio Goal sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it: “Personalmente non credo che sussista una trattativa,vera e propria, per Icardi, difficilmente andrà a Napoli a meno che non sia stata impostata una trattativa che porterebbe insigne a Milano ed Icardi a Napoli con un piccolo conguaglio a favore dell’Inter, ma non penso che sia un affare fattibile, a maggior ragione a pochi giorni dall’inizio del campionato. Si tratta di una trattativa che richiederebbe molto lavoro, difficile ma non impossibile. il Napoli è una società a cui le altre, in questo momento,  stanno prestando molta attenzione. Personalmente non investirei la maggior parte dell’introito derivante dalla cessione di Higuain per acquistare un centravanti. Ripeto l’ago della bilancia sarà Insigne, anche in previsione di un possibile cambio di modulo”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.