Campagnaro: “Non ho digerito il k.o. col Chelsea. Quet’anno correggeremo gli errori…”

Hugo Armando Campagnaro, difensore del Napoli, nel corso dell’incontro con i tifosi, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Siamo in un periodo particolare della preparazione, stiamo cercando di dare il massimo. Quando trovi dei tifosi così sei maggiormente incentivato a far bene. Difesa? Abbiamo subito troppi gol lo scorso anno, quest’anno cercheremo di subirne di meno. Scudetto? Cercheremo di dare il massimo sempre. Alla fine vedremo cosa succede. Per ora lavoriamo al massimo per non farci trovare impreparati. Sappiamo che abbiamo delle qualità, ma non sottovalutiamo nessun tipo di avversario. Cerchiamo sempre di fare la partita della vita, anche contro una squadre che può sembrare più debole. Vargas o Insigne? Sono due giocatori molto simili. Sono bravi nel dribbling e nella corsa. Rimpianti? Il match di ritorno col Chelsea ci ha lasciato con l’amaro in bocca, ma anche la gara casalinga contro la Juventus quando eravamo in vantaggio 3-1. Match da ripetere? La finale di Coppa, senza dubbio. Bene con le big, male con le piccole? A volte arriviamo stanchi a determinati match, è un difetto che correggeremo quest’anno”.

Dai nostri inviati Ciro Troise e Alessandro Sacco

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.