Campania Ponticelli, la società vuole andare via da Napoli. Soliti problemi…

Un’indiscrezione clamorosa trapela dal quartiere di Ponticelli. Il tentativo di riportare il calcio che conta nell’area orientale di Napoli dopo oltre trent’anni sembra essere già al capolinea. Come puntualizzato sulle pagine di stamattina del nostro giornale, la società non ha digerito la questione legata allo stadio Ascarelli. Le istituzioni stentano a dare il proprio appoggio al programma del presidente Todisco che sembra stia decidendo di portare la squadra ad Afragola, piazza sedotta ed abbandonata ad inizio estate, quando l’ingegnere Mai voleva trasferirvi il Mari da Cercola. Al patron del Ponticelli non è andata giù la fine che hanno fatto gli oltre duecento tifosi rimasti fuori dalla struttura di via Argine, desiderosi di assistere al match tra il Campania ed il Pimonte, ma costretti a non entrare per il raggiunto limite di capienza ordinato dalle autorità preposte, arrecando un grosso danno alla società, economico e d’immagine. A questo punto non ci resta che seguire con apprensione la vicenda, vi terremo aggiornati.

Fonte: Il Corriere del Pallone.

La Redazione.

D.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.