Caos Barcellona, Abidal accusa i giocatori e Messi risponde sui social: ”Prendetevi le vostre responsabilità”

Polemiche in casa catalana

Botta e risposta infuocatissimi all’interno dello spogliatoio del Barcellona dove si è fatto tesissimo il rapporto fra il direttore sportivo Eric Abidal e il capitano, nonché stella della squadra, Leo Messi. I due si sono riservati uno scambio di frecciatine a distanza che evidenzia le difficoltà del club catalane.

ABIDAL E L’ACCUSA – Parlando ai microfoni di Sport il ds Abidal ha prima accusato i giocatori per l’esonero di Valverde e poi ha lanciato una piccola bomba sul rinnovo di Messi: “​Valverde? Non è mai facile prendere una decisione del genere. Molti giocatori non erano soddisfatti e non lavoravano abbastanza. Xavi? La porta è sempre aperta per lui, ma non abbiamo fatto alcuna offerta, abbiamo puntato su Setien per due anni. Messi? ​Leo può dire che resta, ma c’è poi un contratto da negoziare. La trattativa è iniziata e l’idea è quella di proporgli qualcosa di più lungo. ​Un acquisto davanti? La mia idea era semplice: o prendevamo un attaccante forte o meglio nessuno”.

MESSI RISPONDE – Attraverso il suo profilo Instagram Messi ha poi risposto pesantemente ad Abidal: “Onestamente non mi piace fare queste cose, ma credo che tutti debbano essere responsabili delle proprie azioni e prendersi carico delle proprie decisioni. Noi giocatori capiamo cosa succede in campo e siamo anche i primi a riconoscere quando non stiamo bene. Anche i responsabili dell’area della gestione sportiva devono assumersi le proprie responsabilità e soprattutto assumersi la responsabilità delle decisioni che prendono. Infine, penso che quando parlano di giocatori dovrebbero fare nomi perché altrimenti veniamo coinvolti tutti e alimentiamo dicerie che non sono vere”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.