Caparbio, affidabile e… addetto agli aperitivi: Hadergjonaj, il ‘piccolo Flo’ che piace al Napoli

Florent Hadergjonaj, terzino destro dello Young Boys, è nel mirino del club di De Laurentiis

Dalle montagne della Svizzera.. al mare di Napoli? Forse, perché Florent Hadergjonaj, terzino destro dello Young Boys, è nel mirino del club di De Laurentiis. È stato già effettuato un sondaggio per questo difensore classe ’94 con una storia particolare alle spalle ed un futuro tutto da scrivere. Nato a Langnau im Emmental (sì, la patria del noto formaggio), e di origini kosovare anche se ha sempre detto “la Svizzera è casa mia”.

Una vita intera dedicata al calcio? Non proprio, perché ha sfiorato la squadra locale di hockey ma poi ha seguito il suo sogno: “Ho sempre desiderato diventare un calciatore professionista”. Per lui c’è sempre stato il calcio in cima ai suoi interessi, così eccolo approdare all’FC Langnau e poi il viaggio fino all’ Under17 dello Young Boys. La grande occasione di passare tra i ‘grandi’ gliel’ha data una leggenda dello Young Boys, quel Thomas Häberli che adesso è l’allenatore della squadra svizzera. Lo stesso Häberli definì Hadergjonaj come un ragazzo non proprio facile, ma estremamente caparbio e allo stesso tempo affidabile.

Da qui la promozione in prima squadra ed il sogno del ‘piccolo Flo’ che si avvera: giocare nella squadra che ha sempre tifato fin da bambino. Audace e con i piedi per terra, un ragazzo pronto per diventare un professionista a tutti gli effetti che non intende montarsi la testa: andava agli allenamenti in treno, quando poteva tranquillamente permettersi una macchina perché è questa l’educazione che ha ricevuto lì, nella sua casa tra le montagne svizzere. Ogni tanto ci torna ancora per andare a trovare la sua famiglia e perché “si mangia molto bene”, come lo stesso Florent ha ammesso.

E a proposito di abitudini culinarie: allo Young Boys l’hanno definito ‘addetto agli apertivi’ perché è un rito a Berna celebrare così tra compagni una vittoria o un prolungamento di contratto. Pizza, coca cola e amici con cui trascorrere momenti insieme per dimostrarsi gruppo anche lontano dal campo o dallo spogliatoio. Pensando alla pizza non può non venire in mente anche Napoli che potrà essere la sua prossima squadra e città. Il club azzurro prova ad impostare una trattativa per questo terzino destro proponendo la formula del prestito con diritto di riscatto. Lo Young Boys però per il momento resiste, e preferirebbe cedere il ragazzo a titolo definitivo per circa 3 milioni. E intanto il Napoli riflette se prenderlo subito o bloccarlo per il futuro. Ma l’interesse c’è per Hadergjonaj, il ‘piccolo Flo’ andato da subito a lezioni di sogni per coltivare il suo: il calcio.

Fonte: GianlucaDiMarzio.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.