Capparella: “Il Napoli ha i migliori esterni d’Europa”

Capparella: “Il Napoli ha i migliori esterni d’Europa”

Sette punti in tre gare in attesa del debutto, previsto per questa sera, in Champions League contro la Dinamo Kiev. L’ex azzurro Marco Capparella ha parlato del Napoli di Maurizio Sarri attraverso il microfono diTuttomercatoweb.com. “Per me, Milik ha avuto grande fortuna ad arrivare a Napoli. Higuain deve ringraziare molto Mertens, Insigne e Callejon. Gli esterni partenopei sono troppo importanti per il gioco di Sarri, creano superiorità numerica e al Pipita hanno regalato tanti assist durante lo scorso anno. L’ex Ajax ha grande qualità e, adesso, potrà crescere a Napoli e beneficiare dei suoi compagni di squadra. Mertens, Insigne e Callejon per me sono gli esterni offensivi più forti d’Europa”, ha detto Capparella che ha giocato tra le file del club di Aurelio De Laurentiis dal 2005 al 2008.

Passiamo al campionato, con le vittorie conquistate contro Milan e Palermo dopo il pari di Pescara. “Ero allo stadio Adriatico per la prima giornata, ho visto un buon Pescara. Oddo ha schierato bene la sua squadra, ma sapevo che il Napoli potesse rimontare vista la sua qualità. Gli azzurri hanno poi sfiorato la vittoria, magari manca il rigore nel finale ma gli errori arbitrali a fine stagione tendono a compensarsi. Questo è il calcio”.

Stasera, invece, l’esordio di Sarri in Champions. “Forse ci sarà un po’ di emozione, ma il suo Napoli sa che deve vincere. Magari sulla carta la Dinamo Kiev rappresenta un avversario di livello inferiore, ma bisogna giocare e conquistare i tre punti sul campo. Credo che il Napoli, però, riuscirà a spuntarla”.

Lei ritiene che il Napoli possa lottare per lo scudetto anche senza Higuain? “La squadra è competitiva, la Juve resta superiore ma il Napoli può fare bene. Certamente dovrà sfruttare ogni minima occasione, perché i bianconeri punteranno anche alla conquista della Champions. Ma il Napoli di Sarri, insieme alla Roma di Spalletti, può dare fastidio alla squadra di Allegri”.

Cambiamo argomento, passando al suo futuro professionale. “Sto allestendo un progetto, chiamato K7. Si tratta di una scuola di tecnica individuale, che non deve essere confusa con una scuola calcio. Sarò a contatto con i ragazzi, ci sto lavorando sopra da due mesi”.

Fonte: Tuttomercatoweb


Iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, collabora con Iamnaples.it dal 2011. In particolare cura la rubrica settimanale “I Temi dela Serie A” e il format inedito di Iamnaples .it “Scugnizzeria in the World”. Durante le sessioni di calciomercato inoltre si occupa di fare un panoramica sul mercato della Serie A e Serie B con la rubrica “I Temi del Mercato”.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google