Capuano: “Con me la Juve Stabia poteva arrivare gia’ in serie B ma…”

Quando parli di Juve Stabia e Nocerina non puoi non pensare a lui: Eziolino Capuano. Un allenatore che ha scavato un solco profondo nelle due squadre. Un tecnico prima grande stratega e poi una sorta di ‘masaniello’ perchè, quando allena una squadra, Capuano come osa rimarcare lo fa rappresentando il popolo. Adesso è sulla panchina del Fondi, squadra laziale di Seconda Divisione, nuovamente in prima linea per compiere nuovi capolavori tattici, come direbbe l’allenatore salernitano. Eziolino Capuano anticipa il derby Juve Stabia-Nocerina e inizia parlando delle Vespe. “La squadra di Braglia sta disputando un campionato sopra le righe – inizia Capuano – Gioca un buon calcio e grazie ad un grosso allenatore come Braglia. Per me se un tecnico è valido può annullare ovunque. Devo fare i complimenti a chi ha costruito questa squadra”. Lui ha allenato la Juve Stabia un anno e mezzo. Il primo è stato esaltante con le Vespe che hanno sfiorato i playoff. “Ci davano per spacciati tutti – ricorda Capuano – Se solo ci avessimo creduto prima saremmo andati in B già quell’anno – fa notare l’allenatore del Fondi – A gennaio, purtroppo, la rosa non fu rinforzata e ci ritrovammo a giocare la gara di San Benedetto, quella decisiva, con una squadra largamente rimaneggiata”.Sulla Nocerina targata Auteri Eziolino Capuano sottolinea: “Ha giocato il più delle volte bene ma è stata condannata dagli episodi. Secondo me è una rosa neofita per la serie B. Il gioco di Auteri è spregiudicato mentre la Juve Stabia è pragmatica ed equilibrata. A me piacciono le squadre che hanno equilibrio”.

Fonte: resport.it

La Redazione

P.S.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.