Capuano: “Napoli straordinario, ma non sarà l’unica a lottare per lo scudetto”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Giovanni Capuano, giornalista: “Bisogna stare attenti a giudicare certi giudizi, in questa Serie A basta poco per invertire un trend. Il Napoli sta facendo qualcosa di straordinario, sta meritando tutto quello che sta raccogliendo, ma contro l’Empoli ha faticato molto. Guai a considerare che ci sia una sola squadra che può lottare per lo Scudetto, non credo proprio che sarà così. Il Napoli ha un vantaggio: avrà pochi calciatori che parteciperanno al Mondiale. La verità è che nelle prime due settimane di gennaio il Napoli affronterà Inter e Juventus: se passa in queste due come fatto finora contro le altre big, è difficile immaginare che ci sia un’altra squadra che possa insidiarlo. Le parole di Mourinho? È uno schema ampiamente utilizzato ormai, Mou se l’è presa con tutti dopo Sassuolo, persino col mercato. Evidentemente ha ragione lui, visto che ha una carriera piena di successi. A me pare che la Roma sta rendendo meno rispetto a com’è stata costruita. Lo stesso alibi ad Allegri non è stato concesso, quindi anche Mou deve qualche spiegazione. Quella del prossimo turno sarà una giornata trappola per tutte le big”.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.