Carlo Alvino: “Il San Paolo con 15.000 persone non è accettabile. Mi aspetto un segnale forte della società”

Carlo Alvino è intervenuto ai microfoni di Radio Gol in onda su KissKiss Napoli: “Anche quando si era vinto a Genova qualche scricchiolio c’era stato, mentre finalmente contro lo Sparta Praga c’è stata una forte reazione. Un altro aspetto positivo è stata la ritrovata condizione fisica di Mertens per non dimenticare i 15.000 malati di Napoli. Gli azzurri però non possono giocare in uno stadio come quello di Europa League. Mi aspetto un segnale forte dalla società per Napoli-Young Boys, sarebbe un bel gesto per tutti i tifosi. Magari fare entrare gratuitamente gli abbonati. Ci saranno diverse partite nei prossimi giorni e bisognerà dosare le forze, anche per questo non sono stati convocati Jorgihno e Mesto. Ad Udine potrebbero essere confermati Henrique e Gargano”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.