Carlo Longhi: “La moviola in campo non sminuirebbe il potere dell’arbitro”

Carlo Longhi: “La moviola in campo non sminuirebbe il potere dell’arbitro”

Nel corso della trasmissione Radio Gol in onda su Radio Kiss Kiss è intervenuto Carlo Longhi, ex arbitro ed ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Moviola in campo? Non sminuisce affatto il potere dell’arbitro anzi è auspicabile la sua presenza in campo anni fa non metterla ora equivale a rimanere arretrati. Perché non fermare Rizzoli? Rizzoli non c’entra, Maggiani ha diviso l’azione in 3, vedendo Bergessio più avanti nel secondo tocco più avanti di tutti e ha chiesto a Rizzoli se qualcuno del Catania avesse toccato il pallone dopo Spolli. Rizzoli non poteva vedere il fuorigioco. Il comportamento peggiore è stato di Gervasoni, spettava a lui decidere e doveva rifiutare di essere accerchiato dai giocatori. Perché non sono stati espulsi questi giocatori? Mi auguro che Gervasoni venga messo a riposo a questo punto! Perché il sospensione non è pubblico per un arbitro? Perché sono le designazioni che lo dimostrano. È inoltre sbagliato dividere gli arbitri in serie B, ci voleva un turno di riposo e poi arbitrare in serie B. un arbitro di porta non dev’essere un internazionale perché la loro personalità travalica il direttore di gara.”

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google