Carpisa Yamamay è il gran giorno vincere a Bari per andare in A1, se la Res Roma non vince

Un tifoso speciale per la promozione in A1. Anche Edoardo Bennato spinge la Carpisa Yamamay verso una storica promozione che manca da oltre vent’anni. E così i due bomber della squadra, Maria Caramia e Valeria Pirone (34 gol in due) lo hanno convinto a presenziare a una delle prossime partite al campo di Castello di Baia, magari proprio in occasione della festa-promozione, naturalmente non ancora ufficializzata per scaramanzia. E Bennato non si farà certo pregare; vero appassionato di calcio, autore della sigla dei Mondiali di Italia ’90 e di uno splendido inno dedicato al Napoli Calcio. Chissà, magari potrebbe decidere di comporre qualcosa anche per il calcio femminile, in crescita e ricco di storie belle e di grande umanità.
Aspettando… Edoardo Bennato, la Carpisa Yamamay va intanto oggi (ore 15) a Bari. Con una vittoria la promozione in A1 diventerà matematica se la diretta contendente, la Res Roma non riuscirà a battere in casa l’Acese. Siamo ormai nell’ultima fase del campionato e, insieme alla tanto attesa promozione (l’anno scorso Napoli finì seconda e restò fuori anche dai ripescaggi), la squadra della famiglia Carlino vuole chiudere il campionato imbattuta; record riuscito finora soltanto a poche big.
All’andata con il Bari la squadra del tecnico Peppe Marino vinse nettamente con un 2-0 firmato proprio dalle bomber Caramia e Pirone. Oggi, inoltre, rientrerà il capitano Valentina Esposito, dopo un turno di squlifica. «Non faremo sconti al Bari – annuncia Marino – perché quest’anno vogliamo conquistare tutto: promozione e imbattibilità alla fine del campionato e vogliamo giocarcela senza paura anche in Coppa Italia in semifinale contro la Torres squadra big di A1. Ora però iniziamo a battere il Bari: per i festeggiamenti c’è sempre tempo».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.