Carratelli: “Juve provinciale. Perchè si lamenta ora e non quando era favorita”

Interviene ai microfoni di Radio Marte il collega Mimmo Carratelli. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Questa è una Juve troppo arrabbiata, tropo tesa. I giocatori contestano tutto, anche una rimessa laterale. Lo stesso Conte è esagerato. Non si fosse trattato della Juve Tosel avrebbe sicuramente dato il doppio delle sanzioni. Un allenatore non può correre come un forsennato. E poi le dichiarazioni di Marotta, ma per piacere. Sono parole vigliacche. Come può la Juve lamentarsi oggi quando non l’ha mai fatto fino ieri con tutti i favori. Già hanno dimenticato Pechino. Se una cosa del genere dovesse accadere in Europa li avrebbero cacciati. Sentono il fiato sul collo, ma sbaglaino a comportarsi. L’avvocato Agnelli avrebbe reagito diversamente, questi sono provinciali. Scudetto? Il Napoli deve saper aspettare e colpire. Al momento la differenza la fa lo scontro diretto, ma in campo la differenza la fanno Cavani e Hamsik. Quest’anno il Napoli crede nell’impresa. C’è una determinazione che l’anno scorso non c’era. Dopo i due ko contro il Bologna la squadra si è data una mossa, uno scatto di orgoglio e di impegno. Fernandez? Sembra ceh non si intendesse troppo con i compagni. È andata male con lui e Vargas, ma non dimentichiamoci che il mercato del Napoli ha portato anche giocatori come Behrami. Io comunque aspetto con ansia. Balotelli al Milan? Un grande acquisto. Credo che il Milan sia l’ambiente giusto per il ragazzo. Se lima qualche cosina può essere veramente un campione”

La Redazione

G.D.S.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.