Caso Catania, liberi Pulvirenti e l’AD Cosentino

Caso Catania, liberi Pulvirenti e l’AD Cosentino

Revocati gli arresti domiciliari al presidente del Catania Nino Pulvirenti e all’amministratore delegato Pablo Cosentino. Lo ha deciso il Gip Fabio Di Giacomo ritenendo attenuate le esigenze cautelari dopo le dimissioni dei due dai loro incarichi. Pulvirenti e Cosentino, ai domiciliari dal 23 giugno scorso per truffa e frode sportiva, hanno l’obbligo di firma 4 giorni a settimana in un ufficio della polizia di Stato e il divieto di espatrio, e per questo gli sono stati ritirati i passaporti.

Fonte: Ansa


Laureando in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, diplomato al Liceo Classico Jacopo Sannazaro. Dal 2011 collabora con la Redazione del programma TV Golden Gol di Mario Cacciatore, visibile su Tele A+ e Tv Capital e con IamNaples.it, cura l’organizzazione del torneo universitario di calcio a 8 “UniConfederation League”. Appassionato di tutti gli sport, in particolare calcio, tennis e pallacanestro, ama particolarmente il calcio minore, soprattutto quello campano. Il suo obiettivo massimo è formarsi nel giornalismo sportivo.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google