Caso Suarez, l’Università di Perugia: “Procedure corrette, esame trasparente!”

Ecco la nota

L’Università per Stranieri di Perugia prova a difendersi dopo il comunicato della Procura di Perugia che ha annunciato l’apertura di un’indagine per irregolarità nell’esame di italiano svolto da Luis Suarez per l’ottenimento del B1. Dai primi accertamenti della Guardia di Finanza emerge, infatti, che la prova d’esame è stata preventivamente concordata con il candidato e che il relativo punteggio è stato attribuito prima ancora dello svolgimento della stessa.

LA NOTA UFFICIALE – Questo il comunicato dell’Università: “In relazione agli accertamenti in corso l’Università per Stranieri di Perugia ribadisce la correttezza e la trasparenza delle procedure seguite per l’esame sostenuto dal calciatore Luis Suarez e confida che ciò emergerà con chiarezza al termine delle verifiche in corso”. Le accuse sono di falso ideologico e rivelazione dei segreti d’ufficio.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.