Casotti: “Fondamentale vincere: l’OM non è spettacolare ma…”

Il collega Federico Casotti interviene a Marte Sport Live. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“Direi che la Juve può spuntarla sul Real. Per il Napoli è importantissimo vincere questa sera: ormai il Marsiglia è la squadra materasso, mentre gli azzurri sono a livello di Borussia ed Arsenal, nel girone più equilibrato. Vincere sarebbe importante, anche per guadagnare qualche punto sulle altre due. La gara della Juve mi ricorda, per atmosfera, quella col Chelsea: auguro ai bianconeri che anche il risultato sia simile a quello di quella gara. Il Marsiglia? Non ha nulla da perdere, viene da un mese di ottobre a dir poco disastroso, dove ha perso 3 gare di fila. L’OM ha preso forse coscienza dei propri limiti, forse l’anno scorso è stato anche un pizzico fortunato a finire secondo dietro il PSG senza mai dare spettacolo. I marsigliesi sanno però far giocare male gli avversari, riuscendo a segnare anche nei momenti del match che sembrano di stallo. A chi darei un occhio speciale? Touran, anche se non è esploso del tutto. Le staffette azzurre? Punterei sugli italiani ergo napoletani: Cannavaro e Insigne meritano di collaborare nella serata che può contribuire a scrivere la storia di questa stagione.”

La Redazione

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.