Cavani a Premium: “Non ero arrabbiato per la sostituzione ma con me stesso perchè…”

Edinson Cavani, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium alla fine della partita con il Bayern. Ecco quanto riportato da Iamnaples.it:

“Ci aspettavamo una partita difficile, il nostro obiettivo era non perdere e così è stato. Momento del cambio? Ero arrabbiato perché è stata una partita in cui mi sono capitate poche palle gol e io non ho saputo sfruttarle quindi ce l’avevo con me stesso non con l’allenatore. Io non rinuncerei mai alla mia nazionale, sappiamo che è difficile la situazione ma noi cerchiamo di essere sempre al 100%. Oggi sapevo di dover dare una grande mano alla squadra e ho pagato questo non vedendo spesso la porta, ma questo è il mio lavoro, mettersi a disposizione della squadra e dell’allenatore”.

La Redazione

R.D.G.

 

 

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google