Cavani amaro: “Non si è vista nel primo tempo la solita squadra”

Non fa gol da due partite. In cambio, si fa per dire, colpisce traverse. Con la Lazio colleziona tripletta quando gioca al San Paolo, ma qui all’Olimpico non riesce mai a fare gol. Il Matador ha il tono severo di chi sa di aver scampato un brutto pericolo: «Sarebbe stato per noi un brutto contraccolpo psicologico perdere questa partita. Non abbiamo giocato bene nel primo tempo, poi dopo ci siamo riscattati, siamo scesi in campo più combattivi e siamo riusciti ad acciuffare il pari», spiega il Matador nel dopo gara. Un Napoli arrembante, nel finale. Edi insiste sull’importanza del punto portato a casa: «Perdere sarebbe stato difficile da digerire e sarebbe stato anche più complicato rimanere aggrappati alla Juve che dopo aver battuto la Fiorentina ha preso il largo. Siamo contenti per il risultato, ma è ovvio che la Lazio ha giocato meglio di noi». Cavani non nasconde gli imbarazzi del suo Napoli ieri sera. «Non è stato il vero Napoli, ma il punto è positivo e ce lo teniamo ben stretto. Contro la Lazio nessuno fa molti punti così facilmente. Il gol? Per me è importante soltanto se aiutano a vincere. Se segnano gli altri, sono contento lo stesso».  

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.