Cavani, attacco in Spagna: «Troppi rigori sbagliati»

L'attaccante 'croce e delizia' del Napoli secondo un articolo di 'Marca'. "I suoi errori dal dischetto potrebbero pesare sulla rincorsa al terzo posto"

Cavani ‘croce e delizia’ del Napoli. Ne sono convinti in Spagna, dove un articolo di ‘Marca’ non va troppo per il sottile nel sottolineare lo scarso feeling con i calci di rigore da parte dell’attaccante uruguayano.

LA CRITICA – ‘Heroe y villano’ (letteralmente ‘eroe e furfante’), titola il quotidiano iberico in un articolo in cui analizza le ultime prestazioni del ‘Matador’. Per gli spagnoli sembrano pesare più i tre errori dal dischetto che i 18 gol segnati in questa stagione da Cavani. I penalty falliti, infatti, secondo ‘Marca’ potrebbero pesare sulla rincorsa al terzo posto da parte del Napoli. Ad esempio viene citata la partita contro il Siena del 22 gennaio (19ª giornata), quando Cavani non ha messo a segno un rigore con la squadra sotto 1-0. “Per sua fortuna -scrive ‘Marca’- Goran Pandev ha segnato l’1-1 poco prima della fine regalando un punto al Napoli. Ma se Cavani avesse realizzato dal dischetto, la vittoria non sarebbe sfumata”.

TROPPI ERRORI Un mese e mezzo più tardi – prosegue l’articolo- il 4 marzo, l’attaccante ha sbagliato ancora dagli 11 metri contro il Parma, ma questa volta è stato in grado di recuperare sulla respinta del portiere e rimandare la palla in rete. Il Napoli in questo caso non ha perso punti, ed ha vinto 2-1″. Il terzo errore è arrivato contro l’Udinese, che vinceva 2-0 “prima di segnare una doppietta per il 2-2 finale“, scrive ‘Marca’ che ricorda come Cavani aveva già sbagliato un rigore contro l’Udinese la scorsa stagione. “Il Napoli finì per perdere in casa 2-1 restando a sei punti dal Milan capolista quando mancavano cinque partite alla fine del campionato. Era l’ultima occasione per lottare per lo scudetto, e uno dei giorni più tristi per Cavani“. I 59 gol messi a segno in due stagioni con la maglia azzurra, insomma, sembrano proprio non bastare agli esigentissimi spagnoli. Per fortuna di Mazzarri e dei tifosi del Napoli, il ‘Matador’ continua a segnare e, ogni tanto, a sbagliare qualche rigore.

Fonte: Corrieredellosport.it

La Redazione

M.V.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.