CDM – L’Athletic Bilbao va male in Liga ed in Champions. Aumentano i rimpianti degli azzurri

Guardi la Liga e scopri che l’Athletic di Bilbao ha quattro punti dopo sei giornate di campionato ed è sedicesima in classifica. Guardi la Champions League e ti accorgi che la squadra basca è ultima in un girone non impossibile e mercoledì ha perso indecorosamente per 2-1 contro i bielorussi del Bate Borisov, squadra pure di modesta caratura. Guardi poi l’Europa League e l’avversario di oggi del Napoli, lo Slovan di Bratislava. Pensi due cose: sulla carta è una passeggiata, Benitez fa turn over (stavolta sacrosanto) perchè risparmia forze per il campionato (evidentemente prioritario). E ancora: con uno sforzo di concentrazione in più, il Napoli, avrebbe potuto agilmente avere ragione anche dell’Athletic di Bilbao. Il doppio confronto ad agosto contro i baschi, affrontato in maniera forse superficiale e anche presuntuoso, ha presentato al Napoli un conto altissimo. Ha sancito la fine del sogno Champions lasciando scorie difficili da smaltire. Azzurri condizionati oltre l’immaginabile dall’eliminazione, hanno iniziato il campionato nel peggiore dei modi, sgretolandosi in campo alla prima difficoltà. Riaffiora eccome il rimpianto.
Essere oggi in Europa League vale sicuramente in senso assoluto, ma è davvero poco rispetto a ciò che poteva essere in Champions e non è stato. Napoli messa al tappeto da un avversario che ci ha messo l’anima per qualificarsi, ha giocato le sfide della vita per raggiungere un traguardo storico, salvo poi mostrare tutte le inadeguatezze rispetto ad un torneo così prestigioso. Dopo due giornate della fase a gironi, l’Athletic di Bilbao, ha totalizzato un misero punto, frutto del pareggio soporifero in casa contro lo Shakhtar Donetsk per 0-0. In campionato ha iniziato con quattro sconfitte, un pareggio ed una sola vittoria. Domenica nella Liga avrà di fronte il Real Madrid, una macchina da gol finora. Il Napoli ha il dovere di guardare avanti, è obbiligata a calarsi in una realtà che non rende giustizia alle sue reali potenzialità. Riaffiora, eccome, il rimpianto.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.