CdM – Squadra pentita per l’ammutinamento, ecco i motivi del mancato confronto con ADL dopo il Salisburgo

Il Presidente era impegnato con Alexsander Ceferin e Giorgio Marchetti, massimi esponenti della UEFA

Oltre che a riaprire un dialogo, l’incontro di ieri a Castel Volturno è servito anche a chiarire alcuni aspetti di quella serata post-Salisburgo. La squadra si è pentita naturalmente per l’ammutinamento, ma in molti hanno lamentato un mancato confronto con ADL negli spogliatoi e – riferisce il Corriere del Mezzogiorno – il presidente ha chiarito alla squadra i motivi. Era impegnato con Alexsander Ceferin e Giorgio Marchetti, presidente e segretario generale della Uefa, i massimi esponenti del calcio europeo che quella sera hanno onorato il Napoli con la loro presenza.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.