CdS – Abete risponde a De Laurentiis: “Giocando al Camp Nou ci si può eccitare…”

La richiesta di dimissioni?

« Al Camp Nou sono entrato la prima volta in occasione della finale di Coppa dei Cam­pioni del Milan, cioè del più grande esodo di tifosi italiani. Capisco che alla vigilia di una partita importante si possa essere un po’ eccitati » .

 Giancarlo Abete, presidente federale, alla replica diretta, preferisce l’ironia. Ma è evidente che le ultime dichia­razioni del presidente del Napoli, De Lau­rentiis, non lo hanno riempito di gioia.

Così come è rimasto sorpreso per l’attac­co al suo tentativo di comporre la vicenda del contratto dei calciatori, vicenda che po­trebbe portare allo sciopero:

 «Qualche pre­sidente è preoccupato di questo mio dina­mismo, il che mi induce a pensare che qual­cuno si auguri che il problema (lo sciopero, ndr) si materializzi. D’altro canto ho qui il ritaglio di una intervista del presidente De Laurentiis che risale al 5 agosto in cui dice­va che non sarebbe rimasto dispiaciuto per un avvio ritardato del campionato. E, allo­ra, la questione dello sciopero non era an­cora così drammatica e il caso del contri­buto di solidarietà non era ancora sorto » .

La Redazione

A.S.

Fonte: Corriere dello Sport

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.