CdS – De Laurentiis: “Il mio Lavezzi era troppo caro per l’Inter”

Nell’assemblea di Lega, spazio anche al suo Napoli

E’ il solito fiume in piena il presidente del Napo­li Aurelio De Laurentiis al­l’uscita dell’assemblea di Le­ga. Il primo pensiero non po­teva che essere per il “po­cho”.

« In concreto l’Inter non mi ha mai chiesto Lavezzi. Moratti era stato esplicito con me dicendo che per que­sta stagione non poteva spendere quella cifra. D’al­tra parte –continua il produt­tore cinematografico –chi è oggi pronto a mettere sul ta­volo i trentadue milioni per la clausola rescissoria. Cre­do nessuno, ma se dovessero arrivare sarei pronto a com­prare altri calciatori».

Da un argentino all’altro.

 «Chavez ha bisogno di essere inquadrato secondo il nostro sistema di gioco. Se veicole­remo la sua potenza in un linguaggio mazzariano, que­st’attaccante potrà diventare una grande sorpresa».

Dalla Spagna rimbalza la notizia di un interessamento del Barcellona per Zuniga. De Laurentiis non lascia spa­zio a repliche. O quasi.

«Per me è incedibile. E’ un calcia­tore ambivalente. Può gioca­re da esterno di centrocampo o in difesa».

Dunque discor­so chiuso?

«Se mi danno Abi­dal, allora ci posso pensare». E a proposito di Barcellona, dopo la batosta subita al tro­feo Gamper, il presidente partenopeo si toglie qualche sassolino dalla scarpa:

«Il giorno dopo l’amichevole ho parlato con i dirigenti cata­lani per capire la loro realtà, ma sono tornato in Italia con una domanda irrisolta. Co­me è possibile che una socie­tà che ha 480 milioni di fattu­rato, chiuda la stagione con nove milioni di perdite. Se questo succede in un perio­do di vacche magre, che bu­chi si possono creare in pe­riodi di espansione?».

La Redazione

A.S.

Fonte: Corriere dello Sport

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.