CdS – Lavezzi ascoltato due ore dai magistrati napoletani

«Non c’è stato tem­po per parlare con Lavezzi ma l’ho visto molto sereno»,

ha risposto De Laurentiis quando gli è stato chiesto dell’audizione in Procura del Pocho in mattinata come perso­na informata dei fatti nell’ambito dell’in­chiesta sul presunto riciclaggio di soldi del­la camorra nel settore della ristorazione. La­vezzi è stato ascoltato dai pm Sergio Amato ed Enrica Parascandolo dalle 10 alle 12. I magistrati hanno chiesto ragguagli sugli astucci di alcuni orologi trovati nella perqui­sizione effettuata a casa di Marco Iorio, l’im­prenditore al centro dell’inchiesta. Secondo un collaboratore di giustizia quegli orologi erano suoi ed erano stati affidati in custodia al ristoratore; secondo la famiglia Iorio, gli orologi appartenevano a Lavezzi. Nei pros­simi giorni toccherà a Balotelli presentarsi alla Procura di Napoli.

La Redazione

A.S.

Fonte: Corriere dello Sport

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.