CDS, Salvione. “L’infortunio di Meret è una brutta tegola per Ancelotti. Rafael? Può e non può essere un’alternativa”

CDS, Salvione. “L’infortunio di Meret è una brutta tegola per Ancelotti. Rafael? Può e non può essere un’alternativa”

Pasquale Salvione interviene ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando tali dichiarazioni:

L’infortunio di Meret non è stata sicuramente una bella notizia per Ancelotti che ha iniziato veramente con una brutta tegola. E’ ovvio che non cambia nulla tecnicamente, il tecnico lo ammira e stima molto però ovvio il ragazzo dovrà stare fermo per i prossimi 2 mesi. Non credo che la società tornerà sul mercato per prendere un altro portiere di grande spessore ma più che altro prenderanno un portiere in grado di aiutare l’operato di Karnezis. Rafael? L’intenzione di completare la rosa c’è però, poichè non è un periodo molto fiorente, potrebbe anche non cambiare assolutamente nulla. Rafael potrebbe essere o non essere una scelta. Monci? E’ uno al quale piace fare molti movimenti. Finora ha chiuso 10 colpi e, ancora ora, alla Roma potrebbero arrivarne degli altri. E’ un direttore che non ha paura di prendere determinate decisioni quindi è uno che di calcio se ne intende molto. Trattativa Higuain-Chelsea? E’ evidente che l’arrivo di Cristiano Ronaldo toglie spazio al pipita e Higuain è uno che ha bisogno di giocare quindi non è solo Sarri che chiama Gonzalo ma è anche Gonzalo a chiamare Sarri. Ci sono moltissimi contatti tra i due quindi credo che a breve si chiuderà anche. Colpo finale? Il Napoli non credo abbia intenzione di attuarlo però c’è anche da dire che alla fine del mercato manca un mese: con la cessione da parte del Real Madrid di Ronaldo, nel momento in cui gli spagnoli faranno i loro colpi, ciò inaugurerà un meccanismo domino che potrebbe creare molte occasioni per le quali il Napoli dovrà stare molto attento”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google