Ceccarini: “Più che il Sassuolo, il Napoli deve temere se stesso”

Dopo aver visto all'opera i neroverdi con la 'sua' Fiorentina, Ceccarini dà dei consigli su come 'gestire' la pratica-Sassuolo

Niccolò Ceccarini, collega Sportmediaset, interviene a Radio Goal, in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Del Sassuolo mi è piaciuto molto l’ordine e l’onestà di Di Francesco che ha ammesso che la Viola, in molti frangenti del match, ha dominato. Bravi i due centrali, Cannavaro ed Antei. La rosa non è malaccio: in avanti ci sono i vari Floro Flores, Sansone, Floccari, oltre ai due grandi assenti Berardi, che è squalificato, e Zaza, che dopo aver bruciato qualche tappa pare non essere più al 100%. Il Napoli deve stare attento ai possibili contropiede, credo tornerà Zaza dal primo minuto. Gli azzurri, però, devono temere principalmente loro stessi: il divario tecnico tra le due realtà non è da poco. Tutto sta nella testa del Napoli: bisogna tornare agli splendori dello scorso anno, quando ci si riusciva ad imporre sia in casa che in trasferta.” 

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.