Celentano: “Mazzarri fa la differenza. Scudetto? Può essere la volta giusta!”

Celentano: “Mazzarri fa la differenza. Scudetto? Può essere la volta giusta!”

Dino Celentano, ex dirigente del Grande Napoli, attualmente in forza all’Ischia, realtà di quarta Serie, interviene a Marte Sport Live per tracciare una linea parallela tra il “suo” Napoli e quello odierno. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:
“Lo Stadio non è a livello della squadra ma tutta Napoli è un pò trascurata da chi di dovere. Con tutti i soldi che portano i tifosi, una parte si potrebbe dedicare ai lavori di ristrutturazione dello Stadio. Una piazza così ed una squadra del genere meriterebbero di più, molto di più. Meglio questo o il Napoli di Diego? Non scherziamo: per arrivare a quei fasti manca ancora qualcosa. Il Napoli attuale, però, è una squadra divertente e concreta e, forse, rispetto al grande Napoli degli scudetti ha in più Mazzarri. Terzo scudetto? Può essere l’anno giusto se gli azzurri riescono a gestirsi. Nainggolan? Con un innesto di qualità come lui il Napoli può diventare imbattibile. Cavani ed Hamsik? Due campioni a livello Mondiale. Obiang? Un forte rinforzo, ma non me la sento di fare liste della spesa, la Società azzurra ha le persone giuste per azzeccare gli acquisti esatti. De Laurentiis? Sa fare i conti giusti, ed è importante, poi, rispetto, a qualche annetto fa, ha molte fonti d’entrata, ai nostri tempi l’unica fonte di ricavo erano i biglietti. Una delle sue qualità migliori è il saper programmare, ha iniziato dalla “C”: non era facile per uno che non aveva mai fatto calcio rispettare tutte le tabelle di marcia. Maradona? Juliano ed io fummo ostinati nel volerlo portare a Napoli e la Società credette in lui: i risultati li conosciamo tutti.”
La Redazione
M.P.


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google