Cesarano: “Spero molto negli ex Armero ed Inler ed in Pandev”

A Radio Marte, nel corso del programma Marte Sport Live condotto da Dario Sarnataro, è intervenuto Rino Cesarano, collega de “Il Corriere dello Sport”. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “A Lavezzi è rimasta Napoli dentro, si sente con i compagni, riconosce il lavoro di Mazzarri nei suoi confronti e gli manca tanto la città. Udinese? Il modulo con i due centrali di centrocampo va in sofferenza con squadre contro l’Udinese, ma mi aspetto tanto agonismo ed un buon Napoli in una partita importante prima della partita fondamentale con la Juve. In campionato la striscia positiva del Napoli è ottima, sono otto i risultati consecutivi ed anche la difesa sta giocando molto bene. Sarà importante trovare l’approccio giusto alla partita. Il Napoli adesso ha bisogno di una reazione ragionata, non di una squadra che a tutti costi vuole dimenticare l’Europa League. Serve la giusta paura per non commettere errori ed essere incisivi. Alcuni giocatori sono sulle gambe, ma mi auguro che gli undici di Udine siano i migliori. Spero molto anche negli ex Armero ed Inler ed in Pandev, che deve dare più continuità. Il Napoli soffre le pressioni, non è ancora pronto e maturo in alcuni uomini per reggere le pressioni e l’alta quota ed a volte ci sono delle sbandate, perciò non deve pensare alla Juve, ma a se stesso. Il Napoli da metà marzo è andato sempre meglio, ma è meglio che il cambio di rotta arrivi da ora. Per quanto riguarda l’Udinese ho paura di Di Natale che contro il Napoli sfodera sempre la prestazione dell’anno, mentre per il Napoli spero che Cavani torni al gol, lui ha tanta voglia ed ha fatto anche autocritica, ma mi aspetto una grandissima gara difensiva e di ripartenza. Anche la società deve crescere, non può chiedere il rinvio della partita al due marzo all’ultimo momento. Mi auguro che la striscia positiva prosegua e che si arrivi il primo marzo nelle migliori condizioni”

La Redazione.

D.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.