Champions League, l’Atalanta distrugge il Valencia. 4-1 e quarti ad un passo

L’Atalanta ha vinto 4-1 contro il Valencia nella partita di andata degli ottavi di finale

L’Atalanta ha vinto 4-1 contro il Valencia nella partita di andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League, giocata mercoledì sera allo stadio Meazza di Milano. Per il club bergamasco era l’esordio assoluto nella fase a eliminazione diretta del torneo, a cui sta partecipando in questa stagione per la prima volta nella sua storia. Contro un Valencia senza diversi titolari, l’Atalanta è andata in vantaggio al quarto d’ora con Hans Hateboer e ha raddoppiato a fine primo tempo con Josip Ilicic. Nella ripresa i gol di Remo Freuler e il secondo di Hateboer hanno portato il risultato sul 4-0 prima dell’unico gol del Valencia, segnato da Denis Cheryshev.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.