Chelsea, offese razziste a Sterling: Daspo a vita per un tifoso

Il Chelsea con una nota sul proprio sito ufficiale ha comunicato i provvedimenti adottati

Con una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito, il Chelsea ha deciso di escludere a vita da Stamford Bridge il tifoso che l’8 dicembre 2018 insultò Raheem Sterling durante Chelsea-Manchester City. La società ha atteso di conoscere i provvedimenti presi dal CPS (Crown Prosecution Service), decidendo poi di intervenire con azioni civili e non penali.

Prima di giungere al provvedimento finale, come spiegato nel comunicato, sono stati interpellati diversi esperti, visionati i video girati all’interno dello stadio con specifica lettura del labiale per poter così pesare la gravità delle espressioni di carattere razziale pronunciate dal tifoso a bordo campo. Si è così arrivati al “Daspo a vita” in quanto il diretto interessato negava la sua responsabilità.

Ma non solo. Per altri cinque tifosi dei Blues il provvedimento è stato più leggero e a tempo determinato: non potranno seguire la propria squadra per un periodo che va da 1 a 2 anni. Pena più leggerà perché si sarebbero pentiti del comportamento ingiurioso. Infine il club londinese ha voluto rimarcare la propria linea in tema di rispetto delle regole e fairplay, sia in campo che sugli spalti. “Siamo fieri di essere un club inclusivo dove le persone di razze e culture diverse sono benvenute. Tutti i nostri tifosi dovranno sempre ricordare che ogni loro parola o azione può offendere chi sta attorno e l’intera comunità. Continueremo a lavorare e a collaborare con i nostri supporters per arginare qualunque forma di discriminazione”.

fonte: gianlucadimarzio.com

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.