Chelsea, Sarri: “A Napoli pressione maggiore. Qui livello più alto? Lì non era così basso…”

Così l'ex tecnico azzurro alla vigilia della sfida contro l'Huddersfield

Alla vigilia della sfida contro l’Huddersfield, il tecnico del Chelsea Maurizio Sarri ha parlato della pressione che è su di lui e sulla sua squadra in questo momento: “Il mio lavoro è sempre a rischio, e adoro il mio lavoro per questo. Sono arrivato dal Napoli ed ero in Champions League per la terza volta di seguito, il livello qui è molto alto, ma il livello non era così basso. Penso che ci sia più pressione al Napoli, Napoli è l’unica città in Italia con una sola squadra, quindi la pressione dei tifosi è davvero grande. Non è un mio problema, voglio restare lo stesso uomo, se sono un sognatore, sono un sognatore, se mi diverto con il mio calcio, voglio giocare a calcio, se credo che l’organizzazione della squadra sia tutto non posso cambiare idea”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.