Chiariello: ”Avevamo un gioco e non l’abbiamo. Abbiamo preso un allenatore per avere personalità e non l’abbiamo”

''I nodi arrivano al pettine''

“I nodi arrivano al pettine. Si aspettava questa partita come madre di una stagione; ora ogni giudizio è sospeso alla settimana prossima. Così come è accaduto alla Juventus e all’Ajax può succedere che il Napoli sovverta la sorte tentando l’impresa”. Lo ha detto Umberto Chiariello nel suo consueto “Editoradio” su Radio Crc. “Ieri – ha detto Chiariello – c’è stato un divario devastante tra l’Arsenal e il Napoli dove la prima correva e pressava a ritmi altissimi mentre la seconda era in uno stato confusionario. Ancora una volta, un giovane come Meret determina la speranza del ritorno con parate straordinarie. Abbiamo dei terzini imbarazzanti; Mario Rui è stato il peggior in campo. Poi, abbiamo un problema: non abbiamo un campione che risolva la partita con un goal. Le chiacchiere stanno a zero. Avevamo un gioco e non l’abbiamo. Abbiamo preso un allenatore per avere personalità e non l’abbiamo”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.