Chiellini: “Domani inizia il nostro sogno. Vogliamo Kiev”

"Kane è un po' la punta di diamante di una squadra dai grandi valori''

Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, ha risposto alle domande dei colleghi di JTV alla vigilia del march con il Tottenham. Queste le sue parole riportate da TuttoJuve.com:

Juve con tante qualità. Una di queste la difesa d’acciaio.
“Sì, la squadra negli ultimi due mesi ha ritrovato quell’equilibrio: questo è un nostro punto di forza e che deve continuare a esserlo fino a fine maggio. Inizia il bello della stagione, inizia il bello della Champions e sono convinto che ci sarà un’atmosfera speciale. Ci sono tutti gli ingredienti per una grande partita. Sarà difficile perché affrontiamo un avversario molto tosto, un avversario in continuo crescendo negli ultimi anni, che ha dei giocatori giovani, ma che stanno veramente facendo cose straordinarie e stanno crescendo anno dopo anno. Ma la Champions è questa e se vuoi arrivare fino in fondo, quest’anno fino a Kiev, devi superare questi ostacoli”.

Come si fa a fermare un giocatore come Kane? Ma nel Totteham ci sono anche altri attaccanti molto pericolosi.
“Kane è un po’ la punta di diamante di una squadra dai grandi valori, che gioca un bel calcio ed è arrivata molto vicina a vincere il titolo per due anni di fila, e non è un caso. Dobbiamo essere la Juve e dobbiamo fare una partita tosta, attenta, con le nostre qualità perché poi quando riusciamo a difendere bene e a essere una squadra unita mettiamo anche in risalto le nostre qualità. Con i giocatori che abbiamo davanti abbiamo dimostrato che sono veramente poche le partite durante la stagione in cui facciamo zero gol. Sarà tosta perché domani, soprattutto con l’andata in casa, sarebbe importante non subire contro un attacco così forte e dovremo fare una grande partita”.

In una parola, cosa servirà per battere il Tottenham?
“Essere la Juve”.

Si aspetta una partita fisica, aperta e non troppo tattica?
“Sarà una sfida fisica sicuramente perché la Champions è diversa rispetto al campionato e perché entrambe le squadre daranno il 120% per passare il turno, però la partita si gioca in 180 minuti e non bisogna dimenticarlo”.

Un messaggio ai nostri tifosi?
“Domani mi aspetto un clima eccezionale, non lo metto in dubbio perché ormai il tifoso della Juventus vive per queste serate. Adesso comincia il sogno da vivere insieme fino a Kiev”.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.