Chievo retrocesso in Serie B, ma arriva un paracadute da 25 milioni di euro

Chievo retrocesso in Serie B, ma arriva un paracadute da 25 milioni di euro

In Serie A, le squadre che finiscono negli ultimi tre posti, e quindi retrocedono in Serie B, hanno diritto a una sorta di “paracadute” di svariati milioni di euro da reinvestire per ritornare subito in massima serie. Ogni squadra ha diritto a una somma in base alla propria permanenza in Serie A negli ultimi anni e questo si decide in base a delle fasce.

  • Fascia A: comprende le società che retrocedono in Serie B dopo una sola stagione in Serie A;
  • Fascia B: per i club che nelle ultime tre stagioni erano in massima serie;
  • Fascia C: per le squadre che hanno militato in Serie A per almeno tre stagioni anche non consecutive nelle ultime quattro.

A ogni società appartenente alla fascia A viene garantito un assegno da 10 milioni di euro, mentre quelle della fascia B hanno diritto a 15 milioni. Le società di Fascia C, invece, riceveranno 25 milioni di euro. Qualora ci fossero più club appartenenti a quest’ultima fascia e la quota complessiva superasse i 60 milioni di euro messi a disposizione, le percentuali delle singole parti verrebbero abbassate. Il Chievo Verona, che è la prima retrocessa della Serie A 2018/19, dopo undici anni di militanza nel massimo campionato italiano rientrerà di diritto nella fascia C e quindi riceverà 25 milioni di euro come “paracadute”.


La redazione di IamNaples.it

Maglia ufficiale Napoli 2020
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google