Christian Pulisic del Borussia Dortmund, il gioiello che farà la fortuna della nazionale a stelle e strisce

Christian Pulisic del Borussia Dortmund, il gioiello che farà la fortuna della nazionale a stelle e strisce

Jurgen Klinsmann ha fatto vere e proprie follie per accaparrassi le sue prestazioni in Nazionale americana e nelle ultime 2 gare di Bundesliga il giovanissimo trequartista Christian Pulisic ha fatto intravedere il perché. Nato il 18 Settembre 1998 in Pensilvania con padre e madre calciatori, Christian ha fatto vedere sin dalla giovane età di avere qualità superiori alla norma nella nazione a stelle e strisce,famosa invece per sport come baseball e pallacanestro: nelle giovanili del PA Classics (squadra vicino alla città natale di Hershey) il giocatore si mise in evidenza e i maggiori club europei sono stati attirati dalle sue prestazioni. Così, a spuntarla è stato però il Borussia Dortmund, club sempre attento a scovare i migliori giovani talenti di tutto il mondo ed abile a far esordire ed integrare subito questo calciatore, proveniente da contesti completamente diversi.

Alto solamente 1,72 cm con un peso di 69 kg, il giocatore non ha ancora raggiunto la maturità fisica e l’esperienza per giocare nei principali campionati europei, ma nonostante ciò l’inizio con la squadra giallonera è di quelli più entusiasmanti: tra i migliori 50 calciatori al mondo del 1998, il 16 Gennaio 2016 debutta subentrando ad Adrian Ramos in campionato contro l’Ingolstadt ed il 17 Aprile realizza la sua prima rete in Bundesliga con la squadra di Tuchel nel 3-0 contro l’Amburgo.

Ecco il video della sua prima “perla” con il club tedesco:

 

Il giovane trequartista, dotato di grandi abilità tecniche, ha mostrato il suo enorme potenziale anche con le nazionali giovanili americane ed in particolare nell’Under 17 dove ha realizzato 20 reti in 34 partite ufficiali: l’arrivo di Pulisic in Nazionale potrebbe portare ad una svolta epocale nel calcio americano. La Nazionale statunitense è sempre stata tra le meno acclamate in ambito calcistico, ma Christian potrebbe essere il primo di  tanti piccoli giovani talenti che potrebbero inserire in breve tempo gli Usa tra i principali vertici calcistici. Durante il match tra Usa e Guatemala valido per le qualificazioni mondiali 2016 c’è il debutto di Pulisic che all’81 minuto subentra all’esperto Graham Zusi tra gli applausi del pubblico in fibrillazione per l’esordio del piccolo gioiello di casa. Il match, per la cronaca, termina con il risultato di 4 a 0: un presagio per il giovane campioncino, destinato a fare il futuro del Borussia Dortmund e della Nazionale a stelle e strisce.

A cura di Mario Tramo

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google