Ciro Venerato: “Vargas è una scommessa persa e il Napoli vuole cederlo”

Ciro Venerato: “Vargas è una scommessa persa e il Napoli vuole cederlo”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il giornalista RAI Ciro Venerato. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

L’Atalanta senza Peluso e Cigarini perde tanto. Bisognerà tenere d’occhio diversi giocatori, Bonaventura, Denis e Schelotto su tutti. Se il Napoli gioca da Napoli, con un Pandev che torna a fare il Pandev ed un Dossena attento ed intelligente, potrebbe fare risultato anche su un campo ostico come quello di Bergamo. Lorenzo Insigne ha rimediato una botta alla caviglia contro il Chievo, spero abbia recuperato bene. Il Napoli senza Cavani è sempre riuscito a fare risultato, se ognuno svolge bene il proprio compito non ci saranno problemi. Vargas? Il cileno è una scommessa persa ed il Napoli vuole disfarsene. Il ragazzo non gode della fiducia della squadra e del tecnico, per questo a gennaio va preso un calciatore esperto e spero proprio sia Floccari. Una chiacchiera con il procuratore del giocatore è stata già fatta in estate, i rapporti tra Lotito e De Laurentiis sono ottimi nonostante qualche screzio in passato. Mazzarri vuole una punta con quelle caratteristiche, ed in estate indicò proprio la punta biancoceleste. Maggio? Christian è in calo e, forse, sarebbe giusto dare spazio a Mesto. Dossena sull’out sinistro è una scelta obbligata e spero che il ragazzo si sia ripreso psicologicamente dallo shock di essere passato da titolare a riserva. Inler? Si tratta di un grande giocatore e si sta finalmente consacrando a Napoli ”.

 

La Redazione

L.D.M.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google