City, Cancelo: “Siamo quattro i club favoriti per la Champions, c’è anche la Juve”

Parla cosi il difensore del City

In vista del match con l’Atalanta ha parlato in conferenza Joao Cancelo. Ecco le sue parole:

“Io sono venuto qui per imparare, Guardiola è il miglior allenatore del calcio attuale. L’importante è la vittoria per la squadra, volevo venire qui, quando ho giocato ho fatto bene e la squadra ha vinto”.

Ha giocato bene in difesa, pur senza centrali. “È vero che abbiamo giocato senza centrali di ruolo, Rodri e Fernandinho lo possono fare, sono due calciatori straordinari e hanno fatto bene”.

Cosa fa di Guardiola un allenatore diverso. “Per me è il migliore, sono venuto qui per imparare, ogni volta che sono con lui imparo cose nuove”.

Quali sono le probabilità del Manchester City di vincere la Champions? “È un titolo che cerco da quando sono ragazzino, sono venuto qui, prima ero alla Juve. Sono squadre che vogliono vincere la Champions, sono venuto qui per il tipo di calcio, possiamo vincere la Champions, senza dubbio”.

Avete più possibilità di vincere la Champions rispetto alla Juve? “Non ho detto questo, sono tra le squadre più forti di Europa. Il City può vincere, come la Juventus, il Real Madrid, il Barcellona. Possono vincere la Champions”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.