CLAMOROSO – Prima rimosso, poi rimesso: bufera sul video di Storari, tagliato un “Napoli m…”

Il secondo portiere dei bianconeri rimuove un video con il presunto insulto alla città partenopea dopo la finale di Champions League conquistata

Prima di fare la morale, meglio la cronaca. Quando Real-Juve è finita da pochi minuti, Marco Storari posta via Instagram un video dei giocatori in festa nello spogliatoio del “Santiago Bernabeu”. Immagini e audio vengono diffuse da radio, tv e siti web: sono la colonna sonora dell’euforia bianconera ambientata a Madrid con la finale di Berlino all’orizzonte. Si nota e si ascolta solo quello. Eppure…

In mattinata, il colpo di scena: ascoltando e riascoltando l’audio, si sente un “Napoli m…” pronunciato in sottofondo. La voce non è riconoscibile. Di sicuro non appartiene ai giocatori, più o meno tutti scatenati nella festa e nel coro nettamente più ad alto volume: quel “po-po-po” riconducibile all’Italia Mondiale del 2006, sempre a Berlino. Ma l’offesa c’è, seppur nettamente in secondo piano rispetto all’esultanza sfrenata (e assolutamente educata) della squadra.

La polemica monta, soprattutto sui media cui fanno riferimento i tifosi del Napoli. Impossibile identificare chi pronuncia l’offesa, ma Storari toglie il video e ne posta un altro: più breve di un paio di secondi. E naturalmente la parte tagliata è quella più sconveniente.

 

Fonte: calciomercato.com

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.