CM.COM – Cragno, no del Napoli al portiere del Cagliari. Giulini spara altissimo per il prestito

Alessio Cragno non vede l’ora di tornare in Serie A da protagonista. Retrocesso con il Cagliari, l’estremo difensore vuole restare in orbita Nazionale e, per riuscirci, sa che deve giocare ancora nel massimo campionato italiano. Diverse società si sono già fatte avanti con i sardi, eppure trattare con il presidente Tommaso Giulini si rivela sempre impresa assai ardua. Come riportato da calciomercato.com, in queste prime settimane di incontri e trattative, è stato il Monza il club a essersi fatto avanti con maggior insistenza per il classe ’94.

A Cragno ha fatto un pensiero anche la Fiorentina, mentre Lazio e Napoli hanno glissato ed fatto altre scelte per quel ruolo e squadre come il Lecce, che lo prenderebbero solo in prestito, si sono fermate di fronte alla richiesta del presidente Giulini di 1,5 milioni di euro per una singola stagione.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.