CM.IT – Napoli, la strana parabola di Pavoletti: da colpo di mercato alla possibile tribuna del Bernabeu

Il centravanti continua a faticare nel suo ambientamento in azzurro

Il cinguettio presidenziale è arrivato subito, in avvio del calciomercato invernale: è il 3 gennaio 2017 quando Aurelio De Laurentiis irrompe nelle news Napoli annunciando l’acquisto di Leonardo Pavoletti. Tra l’infortunio di Milik e la mancata sintonia tra Gabbiadini e Sarri, l’arrivo da Genova dell’attaccante di Livorno è stato accolto come una vera e propria manna dal cielo per il Napoli. Invece, dopo un mese e mezzo la situazione si è complicata per l’ex Genoa: appena una presenza da titolare, più qualche spezzone di partita qua e là. Gol zero, così come le possibilità a breve di vederlo alla guida dell’attacco di Sarri. Colpa dell’infortunio al ginocchio che lo ha frenato nell’ultima parte della sua avventura in rossoblu e che lo ha fatto arrivare a Napoli fuori forma.

“Per rimettersi avrebbe bisogno di giocare” ripete come un ritornello Sarri ad ogni uscita pubblica, peccato che il Napoli di spazio per far riprendere l’attaccante non ne ha. Con un Mertens in formato super-bomber e un Milik che scalpita in panchina, pensare a un Pavoletti protagonista nelle prossime settimane è davvero difficile.

Così per la sfida più attesa dell’anno, quella tra Real Madrid e Napoli, per Pavoletti si prospetta una clamorosa esclusione. Uno tra lui e Milik dovrà andare in tribuna e Sarri sembra orientato a concedere al polacco un posto vicino a sé in panchina, relegando al semplice ruolo di spettatore l’attaccante di Livorno. Una situazione che è destinata a protarsi anche in futuro: se Mertens dovesse continuare a fare gol con questa regolarità, non solo per Pavoletti, anche per Milik potrebbe essere difficile trovare posto in squadra. E per il bomber ex Genoa in estate potrebbe anche arrivare il tempo di prendere una decisione a sorpresa.

 

Fonte: Calciomercato.it

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.