Cobolli Gigli: “Ho ottimi ricordi della tifoseria partenopea”

L'ex presidente juventino: "De Laurentiis farà ancora grandi cose nel Napoli"

Parla a Radio Crc l’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli sulla sfida dello “Juventus Stadium”. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it.:

“La prima sfida della nuova Juve fu al San Paolo, fu un match di Coppa Italia e mi ricordo che fu una partita avvincente e la Juve perse ai calci di rigore. Ogni sfida con i partenopei ha creato in me grandi emozioni e il pubblico di fede azzurra mi ha sempre accolto in maniera cordiale. Domenica sera sarà una splendida sfida, il Napoli gioca molto bene e la Juve deve stare attenta alle loro ripartenze, ma se l’undici di Conte vuole vincere lo scudetto non può regalare nulla a quella di Mazzarri. La Juventus vuole prendere tutto, non vuole concedere nulla agli avversari e per la finale di Coppa Italia mi auguro che non si vada ai calci di rigore. De Laurentiis è un uomo intelligente, ha avuto una bella idea ma credo che il nostro capitano continuerà ad indossare la maglia bianconera. Il vostro presidente ha riportato il Napoli nel calcio che conta, con Marino e Bigon ha allestito una squadra competitiva e continuerà a scalare le vette della classifica”.

La Redazione

A.S.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.