Collovati: “L’espulsione di Koulibaly è stata scandalosa. Una giornata va tolta, è questione di buon senso”

Collovati: “L’espulsione di Koulibaly è stata scandalosa. Una giornata va tolta, è questione di buon senso”

Fulvio Collovati, ex difensore e oggi opinionista radio e tv, ha parlato a Si Gonfia La Rete, in onda su Radio Marte: “Ho seguito la Supercoppa, come tantissimi milioni di italiani. Più che seguita, l’ho commentata per Rai Radio 1. Il rigore per il Milan poteva starci, è discutibile che l’arbitro non sia andato al VAR per controllare meglio. Il fallo di Kessie era da rosso, ma era anche giallo il fallo di Matuidi. Circa nel ’94-’95, io fui uno dei primi insieme ad Altafini a commentare le partite per Tele+, io ero addirittura a bordo campo e al fianco del telecronista c’era un ex arbitro. Penso che andrà a finire di nuovo così. Ieri mi hanno detto che il Napoli ha richiesto il mio commento della telecronaca, l’espulsione è stata una cosa vergognosa e scandalosa, dopo averlo ammonito per un fallo che c’era, Koulibaly ha reagito a dei ‘buuu’ razzisti e un calciatore ha il diritto di reagire. Si è sentito offeso nel suo orgoglio e nella sua persona anche dalla posizione sbagliata che ha preso l’arbitro. Una giornata di squalifica ci sta, perché era diffidato, ma una va tolta perché il buon senso vuole questo. Io dico sempre quello che penso, a me non interessa se ho giocato nell’Inter o nel Napoli. Il fischio per Bonucci ci sta, perché è un giocatore che è passato dal Milan alla Juve e via discorrendo, i tifosi sono sentiti offesi. Ma questi fischi razzisti sono di persone incivili e ignoranti che non devono venire più allo stadio“.

 


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google