Comanda il campionato ma in Europa League giocheranno i titolari

La coppa europea non verrà snobbata dal club di De Laurentiis

Diciamo la verità, l’Europa League il Napoli l’aveva cominciata con la puzza al naso. No, non perché troppo lontana e troppo “diversa” da quella Champions ancora di freschissima memoria, ma perché – e De Laurentiis e Mazzarri non l’avevano nascosto – nelle priorità azzurre c’era il campionato. E ci resta, è ovvio. Però, superata la fase a gironi, acciuffati i sedicesimi, il discorso Europa cambia un po’. Cosicché il Napoli sembra dire: “Ora che ci siamo?”. Anche perché questo è un torneo che diventa “fatturabile”, come direbbe il presidente, e quindi appetibile soltanto se vai avanti. E più vai avanti, più, tra incassi e premi metti soldi in cassaforte. Il che, si sa, è sempre una buon motivo per provarci.
E allora, già prenotato il charter che porterà la squadra a Plzen (andata il 14 e ritorno il 21 di febbraio), a novanta chilometri da Praga. Ma stavolta, almeno così sembra, niente spietatissimo turn over. Niente rivoluzioni, ma un Napoli in equilibrio tra titolari e meno titolari. Un po’ di quelle seconde linee che non avevano brillato troppo in coppa, infatti, se ne sono andate. Fernandez, Vargas, Aronica e Dossena hanno cambiato maglia e aria. Ci sarà spazio, quindi, per i nuovi arrivati.

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.