Comunicato stampa di Adriana De Leva (Inter Club Campania)

Adriana De Leva, coordinatrice degli Inter Club Campani, ha voluto precisare riguardo le se dichiarazioni rilasciate a “Marte Sport Live” (clicca qui per leggere l’articolo), riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa:

Con il presente comunicato desidero prendere le distanze da ciò che è stato riportato in relazione al mio intervento durante la trasmissione radiofonica Radio Marte Sport Live.

E’ palese che le mie parole sono state alterate e manipolate.

Ribadisco che non è stato MAI da me utilizzato il termine “incivili” né “non eccellono in civiltà” riferito ai tifosi partenopei né tanto meno è stata da me giustificato l’utilizzo di striscioni o cori razzisti benché, purtroppo, pessima consuetudine.

Ho sempre condannato simili manifestazioni a prescindere da qualsiasi tifoseria esse provengano.
Ho solo affermato che al San Paolo è  difficile riuscire a tifare la propria squadra in maniera serena in quanto il tifo contro è mal visto ,come in ogni altro stadio, ma qui l’attaccamento alla maglia e il tifo è più  sentito; inoltre per colpa di pochi, c’è il rischio che si potrebbe trascendere. Tale difficoltà è frutto anche di un percorso e del posizionamento logistico all’interno dello stadio dei tifosi ospiti, che li porta a rischio contatto con i tifosi di casa (altrimenti non si giustificherebbe la famosa rete di protezione).

Pur essendo innamorati della nostra squadra noi interisti campani non rinneghiamo le nostre radici ed amiamo la nostra Terra.

Anche il nostro sangue ribolle quando gli imbecilli, che esistono in tutte le latitudini, inneggiano contro il Sud e contra la nostra Terra,
Il confronto fa sempre bene, soprattutto con chi la pensa diversamente da noi, ma nel caso specifico, basandosi su dichiarazioni false, si è tramutato in turpiloquio nei miei confronti sui vostri forum

Cordialmente

ADRIANA DE LEVA

COORDINAMENTO INTER CLUB CAMPANI

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.