Consiglieri Pdci di Napoli: “Invece di andare in Spagna, facciamoci dare il maxischermo”

«Andare in trasferta in Europa League? No meglio avere il maxi schermo». Con questa motivazione i consiglieri comunali del Pdci Gaetano Sannino ed Antonio Fellico hanno declinato l’ invito del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a partecipare alla trasferta a Villarreal a spese della società. «Il Presidente dovrebbe invece mantenere fede agli impegni previsti dalla convenzione siglata con il Comune di Napoli nel 2005 con l’installazione dei maxi schermo per lo stadio», affermano i due. Anche i tifosi della curva B, durante la partita di andata contro gli Spagnoli, hanno esposto un mega striscione su cui era disegnato un maxischermo e la scritta ironica «ci sei mancato, fratello maxi schermo bentornato», proprio per sollecitare il presidente a tenere fede ai suoi impegni. 

IL SAN PAOLO – L’impianto è di proprietà del Comune e questo è sempre stato il motivo per cui De Laurentiis ha affermato non poter fare lavori di ammodernamento. «In questi anni di consiliatura abbiamo cercato di modificare la convenzione, notoriamente, a favore della società che gestisce la squadra del Napoli. Purtroppo non ci siamo riusciti per il silenzio delle altre forze politiche» hanno concluso Sannino e Fellico.

MADRENALINA – E così per il momento l’unico maxi schermo disponibile sarà quello del museo Madre che organizza per l’occasione del match di Europa League «Madrenalina azzurro night vol.2 edizione straordinaria». Per l’occasione sarà infatti trasmessa in diretta la partita tra Villarreal e Napoli. Subito dopo per tutti ci saranno le pizze di Gino Sorbillo e quindi il Warm Up di Fulvia Irace. Si accede alla serata su prenotazione e fino ad esaurimento posti.

 

La Redazione

C.T.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

Wincatchers
Tufano


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google